lunedì 27 settembre 2010

RC CAPOFAMIGLIA IIparte

UMIDITA ESCLUSA  
Non tutte le polizze assicurano uguali coperture in caso di danni da acqua.Quindi occhio ai contratti.Alcune compagnie assicurano per i danni causati a terzi per rottura accidentale deggli impianti.Non quindi se per esempio dimentichiamo un rubinetto apperto.
Parlano esplicitamente di rottura accidentale Groupama,Genialloyd,Ubi,Generali,Garige,Reale Mutua,Toro,Europe Assistance e Allianz-Ras.Sono sempre esclusi i danni provocati da umidità e insalubrità dei locali.In genere è prevista una franchigia che varia dai 50 ai 150 euro.
COPERTI I PICCOLI DANNI CASALINGHI           Sono compresi in questa categoria tutti i danni provocati dal vivere quotidianamente in una casa,sia essa quella di residenza o quella di vacanza,di proprietà oppure in affitto.Tutte le polizze coprono quesi danni:ad esempio l'albero che cade rovinando la recinzione della casa accanto.Sono coperte,oltre alla casa,anche le pertinenze,il box,la piscina o il giardino.Coperti anche i danni derivanti dalla conduzione  di parti comuni,per la vostra quota,se l'appartamento è in un condominio.Si tratta di una copertura molto utile se il condominio non ha l'assicurazione o la polizza è scaduta oppure se l'amministratore non troppo efficiente si è dimenticato di fare  denuncia per tempo.Rispetto alla semplice conduzione della dimora,nella nostra indagine comparativa il giudizio migliore è andato a quelle polizze che coprono anche la proprietà.Cioè i danni che capitano in case che possediamo,siano esse vuote, abitate da voi o date in affitto ad altri.Non sempre infatti il risarcimento dei danni spetta all'inquilino.Alcuni danni sono a carico del proprietario della casa(per esempio la rottura di un tubo di un impianto fisso, non quello della lavatrice,ma quello che porta l'acqua alla vasca da bagno).              DOMESTICI:ASSICURATI SOLO GLI OCCASIONALI                                                                  
Tutte le polizze coprono i danni provocati dai collaboratori domestici a terzi.E coprono anche gli infortuni ai collaboratori domestici durante lo svolgimento del lavoro.Bisogna però fare una distinzione tra lavoratori dipendenti e occasionali.In questo ultimo caso (la baby-sitter ad esempio)tutte le compagnie assicurano in caso di incidenti gravi(morte o lesioni personali gravi).Per i lavoratori dipendenti invece solo alcune polizze comprendono la cosidetta RCO(la responsabilità civile verso i prestatori di lavoro).I lavoratori dipendenti in regola sono per legge iscritti all'Inail. La polizza Rc del capofamiglia è dunque utile in caso di azione di rivalsa da parte dell'ente di previdenza.Non danno la copertura RCO:Filo Diretto ,Royal & Sunalliance,Allianz-Lloyd Adriatico,Axa,Sara e Groupama.Fondiaria-Sai,Allianz-Ras e Vittoria prevedono un massimale di 150.000,154.930 e 250.000 euro.Sono sempre escluse le malattie professionali (tranne che nella polizza di Aurora) e i danni ai beni dei collaboratori domestici.
LE GARANZIE IN PIU 
In questa categoria rientrano tutte quelle coperture aggiuntive che vengono offerte da alcune delle polizze prese in esame dalla nostra inchiesta.Gli esempi possono essere tanti,qui ci limitiamo a darvi gli esempi più comuni:i danni a terzi per incendio,esplosione o scoppio di cose dell'assicurato,i danni derivanti dall'utilizzo di elettrodomestici,l'avvelenamento o l'intossicazione da cibo preparato o offerto a casa dell'assicurato,i danni per la caduta di antenne televisive.Il giudizio migliore per quantità di casi coperti se lo aggiudicano quattro compagnie assicurative :Aurora,Reale Mutua,Genialloyd e Filo Diretto.           
QUELLO CHE LE POLIZZE NON COPRONO                                                                                             Come sempre quando si tratta di scegliere una polizza d'assicurazione,bisogna fare particolare attenzione alle esclusioni,cioè a tutte quelle situazioni (cioè tutti i tipi di incidenti)che non sono coperte dal contratto.Qui di sequito riportiamo i casi più importanti,per i quali abbiamo individuato elementi di differenzatra le varie compagnie.  
MANUTENZIONE STRAORDINARIA.
Se tutte le polizze coprono i danni derivanti da lavori di ordinaria manutenzione,alcune escludono invece i lavori straordinari come l'abbattimento di muri,il rifacimento di pavimenti o impianti.Escludono questi lavori le polizze di Groupama,Europe Assistance,Genertel,Allianz-Lloyd Adriatico,Axa-MPS,Ubi e Nationale Suisse.             
GUIDA DI NATANTI.
Genereralmente è sempre esclusa la quida di imbarcazioni a motore e sempre inclusa la quida di barche a vela o a remi, purchè non siano più lunghe di 6 metri e mezzo.La lunghezza invece non conta (quindi la copertura c'è sempre per barche a vela e a remi) per Cattolica, Allianz-Lloyd Adriatico,Axa-MPS,Fondiaria-Sai, Nationale Suisse,Unipol e Vittoria.   
INQUINAMENTO DELL'ACQUA,DELL'ARIA O DEL SUOLO.
Diverse polizze escludono questi danni:Groupama,Garige,Cattolica,Genertel,Duomo,Ubi,Nationale Suisse,Unipol,Vittoria e Aviva.Altre hanno un limite di indennizzo (in genere 50.000 euro)e delle franchigie.

1 commento:

Berry Martin ha detto...

grande informazione. Lei ha assolutamente ragione che parlano esplicitamente di rottura accidentale Groupama, Genialloyd, Ubi, Generale, Garige, Reale Mutua, Toro, Europe Assistance e Allianz-Ras.Sono sempre esclusi i danni causati da umidità e insalubrità di locali.Thanks per prendere tempo per la condivisione questo articolo....Visit this link

Regards,
Berry